Peoplefly – Assoutenti tutela i viaggiatori truffati

COMUNICATO STAMPA

25 giugno 2024

 

L’associazione interviene come parte civile nel processo a Cagliari. Udienza rinviata al prossimo 21 novembre

 

Si è tenuta giovedì 20 giugno, dinanzi al Tribunale di Cagliari, l’udienza per il riconoscimento di parte civile di Assoutenti Nazionale e Assoutenti Sicilia nella vicenda Peoplefly che ha visto coinvolti numerosi consumatori che hanno subito gravi danni economici e disagi.

Molti viaggiatori si sono ritrovati bloccati senza poter partire o ritornare dalle loro destinazioni a causa dell’annullamento dei voli all’ultimo minuto. Inoltre, la compagnia è accusata di non aver fornito adeguate informazioni ai passeggeri riguardo ai loro diritti e alle procedure per ottenere rimborsi, causando gravi disagi e perdite economiche ai consumatori.

“Attendiamo fiduciosi il riconoscimento del lavoro svolto da anni da Assoutenti nella tutela dei consumatori, perché così sarà possibile rappresentare al meglio tutti i consumatori gabbati dalle pratiche scorrette di Peoplefly, contestate dinanzi al tribunale. C’è ancora tempo fino al prossimo 21 novembre per essere tutelati, rivolgendosi agli sportelli della nostra associazione oppure inviando una mail al seguente indirizzo: nessunoescluso@assoutenti.it” – questa la dichiarazione del presidente nazionale, Gabriele Melluso – “Il nostro impegno è di garantire che i diritti dei viaggiatori siano rispettati e che le pratiche scorrette siano fermamente contrastate.” In conclusione Assoutenti, che ha deciso di rappresentare le vittime in tribunale per cercare di ottenere giustizia e risarcimenti per i danni subiti, invita tutti i consumatori coinvolti nella vicenda Peoplefly a contattare l’associazione per ricevere supporto e assistenza legale.